...angoli di fogli sparsi, taccuini scritti frettolosamente aspettando un treno, scarabocchi e fotografie: dove le cose che non so dire prendono vita...





Viaggiare, portandomi dietro pezzi di te.

(Source: Spotify)






La chiamavano indipendenza 

Ex compagne di corso che comprano casa.
Ex compagne di corso che si sposano in pompa magna e mettono su famiglia.
Ex compagne di corso che si iscrivono a scuole di psicoterapia con retta annua di 4500 euro.
Tutta gente che non ha mai lavorato un giorno in vita propria e che tuttora continua a non lavorare, ma come diamine fa?
Va bene dipendere dai genitori ma, arrivati a un certo punto, anche la propria dignità dovrebbe avere un certo valore.




theme


15 luglio 2014
Di un anno fa insieme sotto questo stesso palco, di squaletti arancio, di giornate di ferie per stare insieme, di amiche da riabbracciare fortissimo e vecchie canzoni di cui innamorarsi di nuovo.




theme


Visto che, fra i film di Miyazaki, ancora mi mancava, Da. mi ha fatto vedere “Una tomba per le lucciole”.
Non ho mai pianto tanto davanti a un film.

E all’inizio non capivo perchè mi commuovesse così. E’ molto triste e tragico, sì. Ma non mi era mai capitato prima di non riuscire in alcun modo a trattenere le lacrime. Al massimo un occhio lucido, facilmente camuffabile agli sguardi altrui.
Poi ho capito. E anche il Bianconiglio ha capito il perchè. E mi ha detto che un po’ se l’aspettava.
Avrei preferito che non lo capisse, che non capisse quanti ricordi accende quel legame così stretto fra fratello e sorella, ricordi che provo a cacciare più a fondo possibile per non stare male, avrei preferito che non vedesse quanto posso stare male per le persone a cui tengo e che se ne vanno dalla mia vita per motivi non ben chiari.
Mi sono sentita trasparente e terribilmente vulnerabile.




theme


Lui continua a credere di essere un gatto e mi guarda come se fosse la cosa più naturale del mondo che stia sdraiato su una scrivania a contemplare il mondo.

Lui continua a credere di essere un gatto e mi guarda come se fosse la cosa più naturale del mondo che stia sdraiato su una scrivania a contemplare il mondo.




theme


image

killtherainbow replied to your post: Blu e verde.

Comunque ho scoperto che il 3 non sono i Bluvertigo ma solo Morgan e per di più fa djset…

Accidenti, mi avevano detto Bluvertigo! :|
…pessima notizia…i bluvertigo erano decisamente meglio e morgan al djset non ce lo vedo. Mille scuse, pheeltherainbow!
…Mannaggia, non vedrò manco il comodino allora! XD




theme


Blu e verde.




theme


Cieli incredibilmente tersi, mattine passate a gironzolare per Milano e incontri con cani simpatici e coccoloni.

Cieli incredibilmente tersi, mattine passate a gironzolare per Milano e incontri con cani simpatici e coccoloni.




theme


pheeltherush:

xunahh replied to your quote “Scegli me, fra i tuoi re…”

Il 3 agosto sono a Filago e pure gratis! ;) Quest’anno il Carroponte mi ha deluso.

Allora xunahh il 3 agosto ci vediamo lì ;)

Tu con le tue molteplici identità, mi confondi le idee! Comunque va bene! ;)




theme


Quando l’altra mattina mi hai presa in braccio e mi hai stretta, sapendo che quelle non erano accuse verso di te, ma paure che stanno nascoste sotto pelle.




Jul 7 · 2 · Reblog
theme


(Source: electriclady-land, via albascura)




Jul 5 · 272731 · Reblog
theme


Gli uomini che cercano la felicità sono simili a quegli ubriachi che non riescono a trovare la loro casa, ma che sanno di averne una.
Voltaire, Le sottisier



Jul 2 · 8 · Reblog
theme


28.6
Partenze rilassate, pioggia, polenta e pornoromanzi.

(Source: Spotify)




theme


Mi sorprendi sempre con gesti che non mi aspetto. E ogni volta devo nascondere quella lacrimuccia che mi viene su all’improvviso, perchè come posso spiegarti che ci sono così poco abituata ad alcune cose da emozionarmi sempre tanto per ciò che ad altri sembra sciocco o scontato?

Mi sorprendi sempre con gesti che non mi aspetto. E ogni volta devo nascondere quella lacrimuccia che mi viene su all’improvviso, perchè come posso spiegarti che ci sono così poco abituata ad alcune cose da emozionarmi sempre tanto per ciò che ad altri sembra sciocco o scontato?




theme


Il Canto degli italiani 

Una cosa che mi ha sempre colpito dei mondiali di calcio è il momento dell’inno nazionale, durante il quale, se stai vicino a una finestra, la musica del tuo televisore si somma a quella che proviene dalle altre case, rimbomba tutto intorno nel vicinato e si amplifica di voci che cantano.
Se fossimo altrettanto partecipi per tutte le altre cose che riguardano il nostro paese, l’Italia sarebbe un posto perfetto in cui vivere.




theme